Come coprire i brufoli sul visoI brufoli sono i più frequenti e fastidiosi inestetismi della pelle che colpiscono i giovani ma non solo. Solitamente i brufoli appaiono quando l’organismo cerca di combattere contro un attacco dei batteri sulla pelle del viso, ma le cause possono essere diverse da persona e persona e perciò, se si nota l’aggravarsi della situazione, è bene consultare un dermatologo.

Va ricordato che i brufoli non devono essere toccati o danneggiati in quanto possono espandere l’infezione nell’area circostante oltre che a provocare cicatrici sulla pelle.

Esistono dei modi per coprire i brufoli e renderli meno fastidiosi alla vista.

Purificare la pelle

Prima di coprire il brufolo è consigliabile pulire la zona per curare l’infezione. Si devono scegliere prodotti che aiutano ad asciugare la pelle isolando il brufolo dai batteri esterni.

Truccoil trucco per coprire i brufoli

Applicare sulla zona un correttore stick verde (che neutralizza il rosso dell’infiammazione) o beige e stendere un fondotinta adeguato sul viso, preferibilmente una texture liquida che non occlude i pori, per uniformare la pelle. Non esagerare mai con il prodotto per evitare che il difetto venga evidenziato ancora di più. Eventualmente per fissare correttore e fondotinta, usare una cipria coprente compatta.

Non utilizzare fondotinta idratanti o lozioni oil free che occludono i pori e peggiorano i brufoli. Scegliere sempre trucchi ideati per pelli grasse o acneiche.