Le vitamine sono indispensabili per la salute ed è necessario impostare la nostra alimentazione per assumere le vitamine necessarie per il nostro organismo. Ma che cosa sono le vitamine? A che cosa servono? Quante sono? In quali alimenti sono presenti? E’ giusto assumere integratori? Sono tante le domande su questo argomento.

Le vitamine sono nutrienti essenziali, contenuti nei cibi che mangiamo. La resistenza di questi componenti, però, non è molto alta e non sempre il nostro corpo è in grado si assumere queste sostanze. Basta far bollire o cuocere al vapore una verdura per perdere buona parte dei benefici e disperderle nell’acqua.

Possiamo dividerle in due grandi gruppi. Quelle che si sciolgono in acqua (idrosolubili) e quelle che si sciolgono nei grassi e sono accumulate nel fegato (liposolubili).  Le prime vanno introdotte quotidianamente attraverso l’alimentazione perché l’organismo non è in grado di farne scorta; le seconde hanno un tempo di reazione più lungo e ci si accorge della loro carenza solo dopo un lasso di tempo più o meno lungo.

Tra le idrosolubili troviamo la vitamina C e tutte quelle del gruppo B (compreso l’acido folico). Tra le liposolubili, invece, abbiamo la vitamina A, la vitamina D, la vitamina E e la vitamina K.

Una dieta equilibrata prevede il consumo di tutti gli alimenti  della piramide alimentare e di conseguenza  assumono un ruolo fondamentale.

 

Brunello Colli