I muscoli del collo svolgono un compito molto importante in quanto aiutano il corretto sostenimento della testa. Molto spesso, però, posizioni scorrette, movimenti sbagliati o poco esercizio portano ad un irrigidimento dei muscoli stessi e a dolori. Ecco alcuni consigli su come sciogliere i muscoli del collo.

Giusta postura

Soprattutto se si lavora al pc o si è costretti a passare molte ore seduti è consigliato assumere una posizione che mantenga dritta la schiena. E, cosa più importante, è meglio evitare di inclinare troppo il collo in alto oppure verso il basso.

automassaggio per il colloAuto massaggio

Un massaggio rilassante può aiutare a sciogliere i muscoli del collo. Per prima cosa con le dita esercitare una pressione costante lungo il muscolo del trapezio, facendo anche qualche esercizio di respirazione muovendo il capo. Inspirare ed espirare flettendo la testa dalla parte opposta. Poi, inspirando, tornare nella posizione centrale continuando a massaggiare la zona. Le spalle devono essere leggermente più basse del normale e rilassate. Ripetere l’esercizio finché non si sentirà sollievo. Nella fase finale è bene fare qualche circonduzione in entrambi i sensi continuando a massaggiare la zona del trapezio.

Esercizi

Anche degli esercizi di allungamento del collo sono utili. Portare lentamente il mento verso il petto e mantenere la posizione per due tre respiri. Assumere poi la posizione del cobra per rinforzare e allungare i muscoli del collo, delle spalle e della parte alta della schiena, e fare oscillare le braccia per distendere i muscoli del torace.

Calore

Il calore può ridurre il dolore e gli spasmi muscolari. Scaldare del sale o dei noccioli di ciliegio e avvolgerli in un asciugamano da posizionare sui muscoli cervicali per 20 minuti massimo.