Grazie ad una ricerca condotta da un’università della Germania e da un’università del Regno Unito è stato possibile dimostrare come i bambini apprendano di più dopo il riposino pomeridiano. A quanto pare, insegnare loro qualcosa prima della nanna ne aumenterebbe lo sviluppo cognitivo. I ricercatori hanno svolto un’indagine nei confronti di 216 bambini tra i sei e i 12 mesi, con esercizi in cui sono state impiegate delle marionette.

Dopo gli esercizi, la metà dei bambini è stata messa a dormire per circa 4 ore, mentre gli altri non hanno dormito per niente o solo per mezz’ora. Il giorno dopo l’esperimento, è stato chiesto loro di ripetere quanto visto il giorno precedente: chi aveva dormito è riuscito a riprodurre un esercizio e mezzo, mentre chi non ha dormito non è riuscito a ripetere niente. Di conseguenza, insegnare qualcosa prima del pisolino, potrebbe essere la soluzione ideale per favorire l’apprendimento e la memoria.