Uno studio condotto dagli esperti dell’Università di Padova, in collaborazione con l’Imperial College di Londra, è riuscito a mettere in evidenza che gli anticorpi contro il Covid 19 durano 9 mesi anche negli asintomatici. Gli studiosi si riferiscono a quegli anticorpi che l’organismo riesce a produrre in seguito all’infezione. I risultati dell’indagine davvero illuminante sono stati pubblicati sulla rivista Nature Communication.

Come è stato eseguito lo studio

Per lo studio sono stati presi in considerazione i dati che sono stati ottenuti dalla popolazione di Vo’ Euganeo, in particolare sono stati analizzati i livelli di anticorpi rilevabili nei soggetti positivi. Si è visto quindi che anche gli asintomatici hanno sviluppato degli anticorpi, la cui durata è stata di 9 mesi, al pari della durata riscontrabile in coloro che hanno sviluppato dei sintomi dell’infezione.

La ricerca è stata portata avanti utilizzando tre diverse tipologie di test. Ogni tipologia riusciva ad analizzare diversi tipi di anticorpi che rispondono a differenti parti del coronavirus.

Cosa hanno dichiarato i ricercatori sugli anticorpi del Covid 19

I ricercatori sono stati molto chiari nello spiegare che non sono state riscontrate prove che i livelli di anticorpi tra le infezioni asintomatiche e quelle sintomatiche possano differire in maniera significativa.

Da questo si deduce che la forza della risposta immunitaria dell’organismo non può dipendere dai sintomi e dalla gravità dell’infezione.

Inoltre i test hanno suggerito delle profonde differenze nel modo in cui una persona infetta può trasmettere l’infezione ad altri soggetti, soprattutto per quanto riguarda i fattori comportamentali, come limitare il numero di contatti e indossare la mascherina.