ansiaNella vita quotidiana siamo continuamente esposti a molteplici impulsi più o meno stressanti che, in molte persone, tendono a provocare ansia ed agitazione. L’ansia può arrivare ad essere una vera e propria malattia, ma con semplici attenzioni si può ridurre e combattere.

Cos’è l’ansia?

L’ansia è uno stato psichico che provoca contemporaneamente in una persona diverse emozioni come paura, preoccupazione ed angoscia. E’ un sentimento utilizzato spesso dal nostro cervello per proteggersi dallo stress e fa parte dello sviluppo psichico anche se in alcuni soggetti si intensifica maggiormente e può arrivare ad essere un disturbo cronico.

Individuare le cause dell’ansia

Ciò che alimenta l’ansia, come ogni paura, è l’incertezza. Bisogna innanzitutto capire il motivo per cui si ha paura di determinate situazioni. Per raggiungere questo obiettivo è utile tenere un diario dove scrivere quando e cosa succede durante l’attacco d’ansia. Bisogna essere molto precisi nel descrivere la situazione in modo che, rileggendola, si possa essere consci delle soluzioni possibili. A questo punto sarà utile scrivere anche queste soluzioni per potere affrontare lo stato d’ansia e, per tentavi, metterle in atto.

Metodi per gestire l’ansiacome uscire dall'ansia

Dopo aver capito le cause e le situazioni che provocano l’ansia, è utile mettere in atto dei metodi che aiutano a gestirla:

  • positività. Chi soffre d’ansia è portato a vedere tutto nero. Si dovrà cercare di scacciare questi pensieri negativi, soffermandosi su pensieri che generano tranquillità e gratificazione;
  • respirazione. Rilassarsi attraverso la respirazione è uno dei metodi principali per affrontare questo stato. Basteranno dei piccoli esercizi di inspirazione ed espirazione con una musica soft di sottofondo per trarre giovamento immediato. Meglio ancora praticare yoga o pilates, che aiutano a rilassare anche i muscoli;
  • migliorare l’autostima. Non cercare di cambiare le cose se non si possono cambiare e trovare un alternativa positiva a queste fonti di stress è il primo passo. Coltivare hobby, leggere, passeggiare possono dare gratificazione e aiutare a uscire dall’ansia;
  • parlare. Parlare con qualcuno del proprio stato d’animo può aiutare a superare l’ansia e a capirne meglio cause ed eventuali soluzioni.