Il sushi fa ingrassare? Una domanda che in molti si pongono, visto che ormai questo piatto tipico orientale si inserisce perfettamente all’interno delle abitudini culinarie tipiche della nostra alimentazione. È un piatto molto buono e di solito tutti credono che sia dietetico. Infatti non ci sarebbero dubbi sul fatto del sushi per la dieta, come alimento che si può inserire anche all’interno di un regime alimentare ipocalorico.

Ma fa ingrassare il sushi? Possiamo essere veramente sicuri nel dare un’affermazione positiva o negativa, rispondendo a questa domanda? Analizziamo il problema nei suoi dettagli, per cercare di capire veramente se il sushi ingrassa.

Le calorie del sushi

A quanto corrispondono le calorie del sushi? Questo è un punto molto importante da considerare per scoprire se il sushi fa ingrassare. In particolare dovremmo chiederci se il riso del sushi fa ingrassare. Infatti proprio il riso appare l’alimento che contiene più amidi all’interno della composizione di questo tipico piatto.

In realtà consideriamo la questione a livello più generale e non soffermiamoci soltanto su un particolare ingrediente. Possiamo dire in senso ampio che una porzione standard che comprende 6 o 8 pezzi di sushi ha un contenuto di calorie che va dalle 100 alle 250 calorie.

Però dobbiamo dire che ci sono alcuni ingredienti che fanno ingrassare di meno e altri invece che potrebbero essere più responsabili di mettere a rischio la nostra forma fisica.

In generale si dovrebbe cercare di scegliere delle varietà non particolarmente ricche di ingredienti, magari optando soltanto per porzioni di pesce crudo che comprendano anche un po’ di riso.

In questo modo si può evitare il rischio di ingrassare e si può mantenere più a lungo la forma fisica, pur mangiando questo piatto.

Per esempio il sushi classico potrebbe essere mangiato anche una volta a settimana, visto che questa varietà difficilmente può arrivare a superare le 150 calorie con una porzione sufficiente a mantenere sazi.

I tipi di sushi più calorici

Ma allora il sushi fa ingrassare? Bisogna fare una differenza. Il sushi classico, con pochi ingredienti, non è un alimento altamente calorico. Fanno ingrassare soprattutto quelle varietà di sushi che contengono più grassi.

Per esempio, per evitare di mettere a rischio la tua linea, non dovresti mangiare i sushi che includono salse grasse come la maionese o formaggi cremosi. Si dovrebbero evitare anche i piatti che sono costituiti da preparazioni di pesci molto grassi, come per esempio l’anguilla e la ventresca di tonno.

Inoltre sempre da evitare o da mangiare con moderazione è il sushi che contiene la tempura, che consiste in una particolare preparazione a base di una frittura.

I grassi buoni e la salsa di soia

Chi dice che mangiare il sushi fa ingrassare mantenendosi ad un livello generale, senza scendere nei particolari, sicuramente sbaglia. Infatti ci sono molte precisioni da fare a questo proposito. Oltre al fatto di rispondere alla domanda se il sushi fa ingrassare, dovremmo anche considerare che il pesce crudo, elemento fondamentale di questo piatto, è un cibo che fa bene alla salute.

Nel pesce infatti possiamo trovare tanti importanti acidi grassi, i cosiddetti grassi buoni, che concorrono al mantenimento del nostro benessere.

Inoltre il sushi contiene anche tanti macronutrienti, anch’essi fondamentali per la nostra salute. L’importante è sempre cercare di controllare le porzioni, non esagerando.

Inoltre può essere essenziale controllare anche il consumo della salsa di soia abbinata spesso a questo piatto. La salsa di soia in generale contiene molto sale e anche tanto sodio. Se se ne consuma in grande quantità, tutto ciò non può essere adatto ad un regime alimentare per dimagrire.

Il tutto dovrebbe essere inserito all’interno di una dieta sana ed equilibrata ed eventualmente può essere significativo rivolgersi a delle alternative, come per esempio il sashimi. Quest’ultimo è costituito soltanto da pesce crudo affettato, senza condimenti particolari che possono mettere a repentaglio la nostra linea.

Il sashimi è un cibo che contiene anche proteine importanti. Quindi non è soltanto fondamentale rispondere alla domanda se il sushi fa ingrassare, ma bisogna capire con precisione come attuare tutte quelle strategie che ci permettono di mangiare tranquillamente ciò che più ci piace, senza rischiare di apportare troppe calorie. Questo comunque vale in generale per tutti i cibi e per tutti i tipi di alimentazione che si seguono.