Il tè al coriandolo, un rimedio naturale per perdere peso

tè al coriandolo

Il coriandolo è una pianta utilizzata fin dall’antichità. Sono diversi gli usi che possiamo farne in cucina, infatti possiamo utilizzare questa pianta aromatica per condire l’insalata, il riso, la carne. Le foglie particolari del coriandolo si prestano bene anche alla decorazione dei piatti più sfiziosi. Tuttavia non è soltanto bello da vedere, perché costituisce anche un cibo che può portare molti benefici al nostro organismo. Per esempio scopriamo le proprietà del coriandolo utilizzandolo in abbinamento con il tè.

Perché è utile abbinare il tè al coriandolo

Un buon tè al coriandolo può essere davvero molto utile per la nostra salute. Infatti ci permetterebbe di perdere peso in maniera naturale. È molto semplice fare un tè al coriandolo. Basta prenderne qualche rametto e farlo bollire in acqua.

Poi, quando si toglie tutto dal fuoco, si lascia il coriandolo in infusione per circa dieci minuti e alla fine si filtra e si beve. Potrebbe essere davvero molto benefico, quando se ne assumono due bicchieri dopo ogni pasto.

Tutti i benefici del coriandolo

Il coriandolo è veramente un toccasana. Infatti forse non tutti sanno che agisce come un antibatterico naturale e un antinfiammatorio. Potrebbe rivelarsi molto utile, perché contiene in abbondanza vitamina A e vitamina C.

È molto importante per rafforzare il sistema immunitario, per migliorare la digestione e inoltre ha la capacità di abbassare il colesterolo e la glicemia, svolgendo un’azione di protezione per il cuore.

Riduce i dolori articolari ed è in grado di proteggere il cervello nella prevenzione di malattie neurodegenerative.