L’annuncio arriva direttamente da Albert Bourla, CEO di Pfizer, la nota azienda farmaceutica che si è occupata anche della produzione di un vaccino anti Covid. È stato specificato che il vaccino specifico contro la variante Omicron prodotto dall’azienda stessa sarà pronto entro il mese di marzo. La dichiarazione di Bourla è stata effettuata nel corso di un’intervista alla Cnbc.

Il nuovo vaccino entro marzo

Secondo quanto ha spiegato il CEO di Pfizer, l’azienda farmaceutica ha già iniziato a produrre alcune dosi di questo specifico nuovo vaccino. Ha inoltre specificato che il nuovo vaccino potrà colpire anche altre varianti del coronavirus che sono attualmente in circolazione.

Il CEO di Pfizer ha affermato che la speranza è quella di poter avere a disposizione un prodotto con una migliore protezione nello specifico contro l’infezione. Tre dosi del vaccino, secondo quanto ha spiegato Bourla, riescono a proteggere in modo ragionevole in questo momento nei confronti dei ricoveri e della malattia grave.

L’EMA valuta il farmaco anti Covid di Pfizer

Nel frattempo l’EMA, Agenzia Europea del Farmaco, sta procedendo con la valutazione della richiesta di autorizzazione di Paxlovid, farmaco di Pfizer antivirale proprio contro il Covid 19, sia per quanto riguarda il trattamento negli adulti che negli adolescenti.

La decisione da parte dell’Agenzia Europea del Farmaco dovrebbe arrivare nel corso di qualche settimana.