Da oggi è possibile contrastare il rischio di infarto e ictus grazie all’assunzione di una sola pillola al giorno. La “pillola 4 in 1” ha un basso costo ma i suoi effetti aiuterebbero significativamente a promuovere la prevenzione cardiovascolare, riducendo il rischio di malattie cardiovascolari e abbassando il livello di colesterolo nel sangue.

I principi attivi della pillola 4 in 1

Alla base della pillola 4 in 1 ci sono 4 principi attivi che abbassano il colesterolo e la pressione sanguigna.

Questi principi attivi sono stati scoperti 15 anni fa, quando, dopo un’indagine condotta su un piccolo gruppo di persone, si è riscontrato che il 30% di quelle che assumevano questo trattamento avevano un rischio inferiore al 30% di riscontrare problemi cardiaci rispetto a quelle che, invece, seguivano soltanto uno stile di vita sano.

Tuttavia, lo studio non è mai stato portato avanti su gruppi di persone più estesi, fino a questo momento.

L’efficacia del politrattamento e il nuovo studio

Un nuovo studio ha finalmente messo in luce gli effetti sensazionali della pillola 4 in 1. L’indagine ha visto coinvolte più di 6800 persone con un’età compresa fra 50 e 75 anni, provenienti dall’Iran rurale, una regione in cui avvengono morti premature proprio a causa di malattie coronariche o ictus.

Sulla rivista Lancet, alcuni ricercatori del Regno Unito, degli Stati Uniti e dell’Iran hanno dichiarato che 3417 persone sono state sottoposte soltanto a cure minime, ricevendo consigli sul seguire uno stile di vita sano.

Lo stesso numero di persone, invece, oltre a questi suggerimenti ha potuto assumere la pillola 4 in 1.

Dopo aver seguito i gruppi di persone per 5 anni si è riscontrato come, fra le persone che hanno assunto il farmaco, 202 hanno avuto episodi di infarto, insufficienza cardiaca o ictus.

Fra le persone che non hanno assunto il farmaco, invece, coloro che sono andati incontro ad un evento cardiovascolare maggiore sono stati 301.