Il rapporto dell’Italian obesity barometer Report, inedito indicatore che – in collaborazione con l’Istat – indica la situazione relativa a persone obese e sovrappeso, ha indicato un dato piuttosto chiaro per quel che riguarda il profilo tipo dell’italiano che ha più di qualche chilo di troppo. Mediamente, si tratta di un uomo che vive in città e generalmente nel Sud Italia.

I numeri dell’Italian obesity barometer Report

Il 46% tutta la popolazione adulta italiana (23 milioni di persone) e il 24% degli under 18 (1,7 milioni di persone) presenta un eccesso di peso. A partire da queste considerazioni l’Italian obesity barometer Report – uno strumento che ha operato in collaborazione con l’Istat – ha offerto i numeri relativi a persone obese e sovrappeso nella nostra penisola.

Sono 25 milioni circa, in totale, le persone che presentano un eccesso di peso: tra esse, a essere maggiormente colpite sono gli uomini, mentre nelle donne l’incidenza è minore dell’oltre 2% (9,4% delle donne contro l’11,8% degli uomini).

Chi è maggiormente a rischio

Lo strumento ha tracciato anche un quadro preciso, stando a quelle che sono le medie di persone sovrappeso o obese, di quale sia l’identikit tipo italiano: è un uomo che vive in città ed è del Sud.

Una ricerca di questo tipo non è fine a se stessa, ma serve anche a dimostrare quali rischi corrono quelle persone che presentano un eccesso di peso: diabete, infarto, ictus, tumore e altre malattie specifiche sono i rischi maggiori non soltanto per adulti, ma anche per un adolescente su tre del Sud Italia.