Le mandorle fanno ingrassare? Spesso utilizziamo questo cibo come un vero e proprio snak, magari a merenda o per uno spuntino. In generale le mandorle sono molto utilizzate in cucina per la realizzazione di varie preparazioni. Non solo preparazioni salate, ma anche ricette dolci, che possono fare la differenza dal punto di vista del gusto.

Insomma, le mandorle sono molto consumate anche nel nostro Paese. Ma quanta influenza hanno su una dieta per dimagrire? Le mandorle fanno ingrassare, quindi? Scopriamone di più su un alimento molto gustoso, partendo proprio dalle calorie e dalle proprietà benefiche di questo cibo.

Le calorie delle mandorle

Cosa dobbiamo sapere su questo cibo, dal punto di vista delle calorie? A quanto corrispondono le calorie delle mandorle? La risposta potrebbe non piacere a coloro che pensano che questo prodotto alimentare sia da mangiare con assoluta tranquillità.

Infatti si tratta di considerare il fatto che 100 grammi di mandorle apportano 600 calorie. La quantità è davvero elevata, se consideriamo che proprio le mandorle rappresentano uno degli alimenti con più calorie tra quelli naturali.

Per questo, se vogliamo rispondere alla domanda che ci siamo fatti inizialmente, dobbiamo dire che le mandorle fanno ingrassare, se non vengono consumate con moderazione. È un principio assolutamente da sapere specialmente se stiamo seguendo una dieta per perdere qualche chilo di troppo.

Le mandorle infatti, anche se hanno molte proprietà benefiche nei confronti della salute dell’organismo, non devono essere consumate in modo eccessivo, proprio per il fatto che si tratta di un cibo altamente calorico.

Le proprietà delle mandorle

La maggior parte delle calorie delle mandorle è determinata dalla presenza dei grassi in questa tipologia di frutta secca. Non bisogna pensare, però, che si tratti di un alimento da non introdurre all’interno della dieta quotidiana proprio per questo motivo.

Infatti i grassi che si trovano in questa frutta secca sono dei grassi “buoni”, che non causano un aumento del colesterolo e favoriscono la salute del nostro organismo.

Come dicevamo, le mandorle hanno delle calorie che arrivano soprattutto dai grassi, ma una parte di esse è determinata anche dalla presenza delle proteine.

Tutto questo fa in modo di determinare un buon potere saziante delle mandorle, che si configurano come un ottimo spuntino per permetterci di evitare di mangiare altro che potrebbe danneggiare la nostra salute. Insomma, le mandorle fanno bene, senza dubbio.

Ricordiamoci però di agire sempre con moderazione, perché è vero che le mandorle fanno ingrassare. Quindi sarebbe opportuno anche consumare tre o quattro mandorle per uno spuntino salutare e senza conseguenze dal punto di vista delle calorie e dell’aumento del peso corporeo.

Il segreto consiste nell’evitare gli eccessi

Per rispondere alla domanda iniziale, quindi, non possiamo che considerare le calorie che contengono le mandorle, ma allo stesso tempo non trascuriamo nemmeno le tante proprietà benefiche di questi frutti a vantaggio della nostra salute.

Quindi non eliminiamole dalla dieta, ma cerchiamo di trarre dei vantaggi dal consumo di questi alimenti, grazie ai benefici delle mandorle. Il segreto sta proprio nella moderazione. Non è un caso se alimenti con molte calorie sono comunque inseriti all’interno delle diete per perdere peso (con moderazione), proprio per le loro proprietà benefiche per la salute.

Pensiamo anche ad esempio all’olio d’oliva o alle noci. In tutti i casi si tratta di prodotti alimentari che fanno bene. Nell’analisi di un cibo, quindi, non consideriamo soltanto il valore che si può assegnare alle calorie, ma diamo uno sguardo più approfondito.

Quindi non esageriamo, tenendo conto anche del fatto che ad esempio una piccola confezione di mandorle potrebbe anche arrivare a superare i 100 grammi e quindi le 600 calorie. Ma allo stesso tempo teniamo conto di quante mandorle al giorno si possono mangiare.

Se ci rivolgiamo ad un consumo di mandorle con attenzione possiamo fare del bene al nostro organismo. Un’alternativa molto utile potrebbe essere quella di mangiare qualche mandorla nei momenti in cui sentiamo maggiormente la fame.

Proprio per il loro effetto saziante, le mandorle si rivelano un ottimo snack. Non trascuriamo nemmeno la possibilità di consumare qualche mandorla di sera, anche dopo la cena, anche perché questa frutta secca ha delle proprietà calmanti, che favoriscono il riposo nel corso della notte.

Tutto merito del litio e del magnesio, che sono presenti in buone quantità proprio in questi frutti saporiti e benefici da molti punti di vista. Quindi, le mandorle fanno ingrassare? Mangiamo pure qualche mandorla ogni tanto, evitando gli eccessi.