Le persone in sovrappeso hanno più probabilità di sviluppare la depressione. Secondo nuove ricerche sui topi si può ora spiegare cosa succede nel cervello di individui che seguono una dieta ricca di grassi.

In che modo una dieta ricca di grassi può influire sulla salute mentale?

Molti sono stati gli studi secondo cui nelle persone con obesità aumenta il rischio di depressione. Finora, tuttavia, era rimasto poco chiaro esattamente il motivo per cui avviene ciò.

Un team di ricercatori dell’Università di Glasgow nel Regno Unito e degli Istituti Gladstone, a San Francisco, in California, ha recentemente seguito un nuovo studio. È stato dunque osservato come seguire una dieta ricca di grassi saturi potrebbe spingere le persone ad essere depresse. Come avviene per i topi.

La maggior parte delle persone con obesità e depressione, ha, durante l’esperimento, mostrato una risposta sostanzialmente più lenta al trattamento antidepressivo. Si è verificato un inferiore miglioramento nella neuroendocrinologia e nell’elaborazione cognitiva.

Quindi, cosa succede nel cervello delle persone in sovrappeso o che hanno obesità che li rende più suscettibili alla depressione?

Cosa dicono i ricercatori?

Attraverso lo studio attuale, i ricercatori hanno scoperto un altro ruolo. Sembra che gli alti livelli di acido palmitico nell’ipotalamo alterino una molecola che i ricercatori associano ai tratti della depressione. Questo aspetto viene coinvolto in molti processi metabolici, tra cui la segnalazione della dopamina, che, a sua volta, contribuisce alla regolazione delle emozioni.

Così, almeno nei topi, i ricercatori sono stati in grado di confermare che l’assorbimento di alcuni grassi alimentari ha un impatto diretto sulle vie di segnalazione del cervello che influenzano lo sviluppo dello stress mentale.

I ricercatori hanno affermato che una riduzione dell’assunzione di cibo grasso può portare a molti benefici per la salute in generale. E più nello specifico può promuovere anche una disposizione più felice.

Inoltre, capire realmente la portata negativa dei cibi grassi darà alle persone maggiori informazioni su come la loro dieta possa potenzialmente influire sulla loro salute mentale. E su come dunque va condotta per una maggiore felicità.