È capitato a tutti di aver ancora fame dopo cena o prima di andare a dormire ma per evitare di aumentare peso si è sempre evitato, rischiando così di dormire male e svegliarsi al mattino con ancora più appetito.

Fare uno spuntino prima di andare a dormire non è sbagliato se si scelgono i giusti snack e non cadendo in tentazione mangiando del gelato, patitine o una fetta di pizza. Per quanto questi cibi possano subito dare un senso di sazietà maggiore di quello che potrebbe essere un frutto, non sono propriamente indicati per uno spuntino pre-sonno.

Per poter dormire bene e svegliarsi l’indomani carchi di energie necessarie per affrontare l’intera giornata ci son snack e bevande che si possono tranquillamente consumare prima di andare a letto e conciliare sia il sonno ma anche aiutare a dimagrire e mantenere il proprio peso forma ideale. oltre a cibi e bevande, anche gli integratori naturali come quelli di Reduslim, sono alleati del peso forma e aiutare il nostro metabolismo a lavorare meglio e assimilare solo lo stretto necessario.

Quali bevande consumare prima di andare a dormire?

Se non si ha molto appetito prima di andare a dormire ma si vuole in ogni caso conciliare il sonno e allo stesso tempo dimagrire si può optare per queste 4 bevande:

  • Latte di soia: questa bevande oltre ad essere ideale per chi è intollerante al lattosio o per i vegani è anche un latte ricco di triptofano, un amminoacido che abbassa i livelli di cortisolo nel sangue. Si tratta dell’ormone dello stress oltre che essere responsabile dell’accumulo di grassi nella zona addominale. Per una bevanda più ricca si può optare per un frullato a base di latte di soia e frutta fresca.
  • Tè zenzero e limone: una calda tazza di tè è sempre la scelta più classica e preferita da consumare prima di andare a dormire. Per accelerare il metabolismo una tisana zenzero e limone è ciò che ci vuole. Si prepara molto velocemente è molto gustosa e dissetante. Se risulta un po’ amara si può addolcire con un cucchiaio di miele.
  • Camomilla: per rimanere in tema di tè e infusi, un classico intramontabile è la camomilla. Se si dorme poco e male si tende oltre ad essere poco concentrati e nervosi durante la giornata si rischia anche di prendere qualche chilo di troppo. Un’alternativa naturale per consiliare il sonno è perciò la camomilla.
  • Latte: concludiamo la lista di bevande con un altro classico; un bel bicchiere di latte fresco, sia caldo che freddo, come più lo si preferisce. Il latte fornisce al corpo un elevato tasso di caseina. Il corpo a sua volta lo lentamente prevenendo la perdita di massa muscolare.

Spunti golosi e fit per uno spuntino pre-dormita

Mangiare tardi la sera fa ingrassare, questa è una sbagliata opinione comune che si può smentire con alcuni spuntini golosi e sani da poter mangiare prima di andare a dormire e poter risposare così bene e senza sensi di colpa per la propria linea.

Vediamo insieme quali son e come preparali in pochissimo tempo:

  • Mirtilli o frutti di bosco: la frutta può essere tranquillamente mangiata prima di andare a dormire, senza esagerare con le quantità e scegliendo la frutta giusta. per uno spuntino serale è meglio prediligere frutta a basso contenuto di zuccheri e prediligere per esempio dei frutti di bosco o i mirtilli che sono ricchi di antiossidanti oltre ad essere ottimi alleati del sistema immunitario. Sono poveri di grassi e possono essere accompagnati da dello yogurt greco.
  • Toast con prosciutto: pane integrale tostato e due fette di prosciutto magro (tacchino o pollo) accompagnate da qualche foglia di insalata o fetta di cetriolo e pomodoro sono un ottimo spuntino sano e a basso contenuto calorico. Un’alternativa golosa è sempre il pane integrale tostato con fiocchi di latte e avocado.
  • Mela e burro d’arachidi: per uno snack super goloso (attenzione a non esagerare con le dosi!) consigliamo due spicchi di mela con sopra del burro d’arachidi 100%naturale. Affinché rimanga uno spuntino sano è importate che il burro d’arachidi sia puro e senza zuccheri aggiunti, olio di palma e conservanti che sono nemici della linea.