Come chiariscono i maggiori esperti internazionali, l’igiene delle mani può essere veramente fondamentale per prevenire le infezioni respiratorie. Un semplice gesto, come lavarsi le mani con acqua e sapone, continua a rivelarsi essenziale. Spesso non si pensa molto all’importanza dell’igiene delle mani, eppure le ultime indagini dimostrano come lavarsi le mani con regolarità può essere utile per prevenire un’infezione respiratoria su cinque e un’infezione gastrointestinale su tre.

I dati della ricerca sull’igiene delle mani

L’organismo di controllo sulla sanità pubblica degli Stati Uniti è stato molto chiaro a proposito dell’importanza del lavaggio delle mani, sottolineando quanto sia importante il lavaggio regolare con acqua e sapone. Negli ultimi mesi abbiamo affrontato anche l’epidemia da Covid e il fattore della pulizia delle mani è stato ampiamente affrontato anche da questo punto di vista.

I medici rassicurano sul fatto che un’attenta pulizia delle mani può essere il mezzo di controllo più adatto non soltanto per agire contro il contagio da Covid, ma anche per prevenire i semplici raffreddori.

Secondo gli esperti, un’adeguata igiene delle mani dimostra che si può ridurre il numero di persone che soffrono di diarrea di circa il 23-40% e si possono ridurre le malattie respiratorie di circa il 16-21%.

L’importanza dell’educazione

Per questo molti medici sottolineano che venga portata avanti una corretta educazione sul lavaggio delle mani con acqua e sapone, mettendo in evidenza come la pulizia delle mani sia soprattutto importante quando si prepara il cibo, prima di mangiare o dopo che ci si è soffiati il naso, si è avuto un colpo di tosse o si è starnutito.