Che lo sport avesse dei benefici per la salute del nostro corpo non è una novità, ma un recente studio ha evidenziato che i benefici del fare attività fisica ci sono anche se si inizia a fare sport a 70 o 80 anni, dopo una vita passata a non praticarne alcuno.

Lo studio sui benefici dello sport

Lo studio sui benefici dello sport sugli anziani è stato condotto dall’Università di Birmingham ed è stata pubblicata sulla rivista Frontiers in Physiology.

Durante la ricerca, è stato confrontato lo sviluppo muscolare di due gruppi di anziani: il primo composto da 7 uomini tra i 70 e gli 80 anni d’età che da sempre hanno praticato sport, anche competendo ai massimi livelli.

Il secondo gruppo, invece, formato da uomini della stessa età che, però, non hanno mai praticato sport.  Gli anziani partecipanti alla ricerca hanno dovuto iniziare a fare attività fisica, allenandosi con i pesi su un’apposita macchina.

I ricercatori hanno prelevato dei campioni muscolari 48 ore prima e subito dopo l’esercizio per verificare quale fosse la risposta dei muscoli degli anziani subito dopo l’esercizio fisico.

I risultati della ricerca

Per verificare lo sviluppo delle proteine all’interno del muscolo e dunque la risposta dei muscoli degli anziani dopo l’esercizio, è stato somministrato loro un tracciante isotopico.

I risultati della ricerca sono stati sorprendenti: i ricercatori, infatti, si aspettavano che lo sviluppo muscolare sarebbe stato maggiore negli anziani che da sempre avevano praticato sport.

In realtà, lo stesso sviluppo muscolare si è riscontrato anche nel gruppo di anziani che non avevano mai praticato attività fisica.

Uno degli autori dello studio, Leigh Breen, ha affermato che dallo studio si evince che anche chi non è mai stato uno sportivo può trarre beneficio dall’esercizio fisico una volta che inizia, anche se in tarda età. L’esercizio fisico, infatti, può aiutare a ritardare la fragilità legata all’età e alla debolezza muscolare.