Lo yogurt fa ingrassare? Molti si pongono questa domanda, anche perché sempre di più lo yogurt viene inserito all’interno dell’alimentazione quotidiana, soprattutto perché viene raccomandato dai nutrizionisti per il suo importante valore nutrizionale. Alcuni si chiedono se lo yogurt magro fa ingrassare e pensano che ci possano essere delle alternative differenti per utilizzare lo yogurt in modo tale da mantenere il proprio peso regolare. Infatti per esempio si chiedono se lo yogurt greco fa ingrassare. Cercheremo di rispondere a questa domanda, considerando le calorie dello yogurt. Quel che è sicuro intanto (lo possiamo affermare con certezza) è che mangiare yogurt fa bene.

Le calorie dello yogurt

Per cercare di rispondere al dubbio se lo yogurt fa ingrassare, consideriamo le calorie di questo alimento. Prendiamo in considerazione in particolare lo yogurt bianco classico. Infatti, a seconda della tipologia di riferimento, il contenuto delle calorie può essere più o meno alto.

100 grammi di yogurt bianco classico apportano soltanto 65 calorie, quindi possiamo dire che lo yogurt fa dimagrire, nel senso che, se lo aggiungiamo alla nostra dieta quotidiana, per esempio a colazione o come spuntino nel corso della giornata, è possibile dimagrire con lo yogurt, visto che si configura come un alimento perfetto a livello calorico anche per chi sta seguendo una dieta.

Volendo si può mangiare anche yogurt dopo cena, per lenire quel senso di fame che può restare la sera prima di andare a dormire.

Mangiare yogurt fa bene: ecco perché

Ma non si tratta soltanto di rispondere alla domanda se lo yogurt fa ingrassare. Alcuni si chiedono: lo yogurt fa male? Assolutamente no, anzi possiamo dire che è un alimento perfetto per il nostro organismo.

Ha un alto potere nutriente ed è in grado di fornire al corpo proteine e grassi essenziali, che contribuiscono al corretto funzionamento di tutto l’organismo.

Ecco perché per esempio si dovrebbe mangiare anche quando siamo a dieta. Mentre si segue una dieta ipocalorica, può capitare di sentirsi senza energie. Invece ricorrendo a qualche varietà di yogurt che presenta un alto valore nutriente, come per esempio lo yogurt greco, possiamo avere più energie su cui contare pur apportando le giuste calorie.

Lo yogurt bianco, inoltre, ha davvero tante proprietà importanti da non sottovalutare. Per esempio sai che è molto utile per promuovere l’assorbimento dei minerali, come per esempio il calcio, il fosforo e il magnesio?

Inoltre lo yogurt fa bene all’intestino, perché mantiene in salute la flora batterica. I lipidi contenuti all’interno di questo alimento aiutano l’organismo ad assorbire alcune vitamine, come la vitamina A, la vitamina E e la vitamina D.

Lo yogurt aiuta anche a tenere sotto controllo il livello di colesterolo nel sangue, per cui anche chi soffre di ipercolesterolemia lo può consumare tranquillamente.

Può essere importante per aiutare l’assorbimento dell’acido folico, sostanza che è davvero indispensabile per le donne in gravidanza. Anzi proprio durante la gestazione può agire come probiotico naturale che aiuta a contrastare la stitichezza.

Quale tipo di yogurt non mangiare

È molto importante, considerando se lo yogurt fa ingrassare, tenere conto della varietà di questo cibo da scegliere.

Dimagrire con lo yogurt è possibile, a patto che scegliamo quello classico, bianco, che, come abbiamo detto, contribuisce al benessere dell’organismo. Invece bisognerebbe evitare di mangiare alcuni tipi di yogurt, che non sono adatti ad una dieta dimagrante.

Da questo punto di vista è bene rinunciare al consumo di yogurt bianco con l’aggiunta di zuccheri e di frutta. Se proprio non possiamo fare a meno di scegliere quello alla frutta, dobbiamo assicurarci innanzitutto della qualità della frutta aggiunta e al limite scegliere soltanto yogurt che contengono pezzetti di pera e di mela.

Sicuramente lo yogurt fa sentire lo stomaco sazio e può aiutare a ridurre la sensazione di fame. Tutto merito del fatto che si tratta di un cibo voluminoso, perché contiene una grande quantità di acqua.

Aiuta l’organismo, perché apporta calcio e quindi può aumentare la salute delle ossa e dei denti. È molto utile anche per rafforzare la flora batterica intestinale e quindi per avere degli effetti positivi in generale sul sistema immunitario, riducendo anche i danni causati dall’uso prolungato di antibiotici.

L’unico consiglio è quello di non esagerare, ma limitarsi a circa un vasetto da 125 grammi di yogurt al giorno, che può essere anche un’alternativa agli snack anche per i bambini.