La pulizia del viso è un’azione molto importante che sta alla base della salute e della bellezza del proprio volto. Andrebbe fatta almeno una volta ogni sei mesi, anche se, le donne, spesso, se ne dimenticano o la evitano a causa del suo costo. In quest’ultimo caso si può ripiegare su una pulizia del viso fai da te.

Pulizia del viso fai da te

A cosa serve la pulizia del viso

La pulizia del viso è essenziale per eliminare tutte le impurità che si annidano nelle pieghe del viso. Quei fastidiosi e antiestetici punti neri, che si concentrano intorno al naso e sotto il labbro, altro non sono che sporcizia che va eliminata in quanto tale.

Come fare la pulizia del viso in casa

Realizzare una pulizia del viso fai da te è molto facile e può diventare anche un momento rilassante, di totale dedizione a se stesse. Ecco quali sono i passaggi fondamentali:

  • preparare un catino con dell’acqua bollente e qualche goccia di olio essenziale balsamico. Avvicinare il viso coprendosi con un asciugamano in modo tale che il vapore si concentri tutto sulla faccia. Questo, non solo sterilizzerà la pelle ma aiuterà ad aprire i pori rendendo più facile l’eliminazione delle impurità;
  • effettuare uno scrub sulla pelle ancora umida utilizzando un miscuglio ottenuto con miele e sale da cucina. Massaggiare il viso con movimenti circolari;
  • davanti allo specchio, aiutandosi con una garzina, finire di eliminare i punti neri eventualmente rimasti;
  • usare un tonico o un idrolato per la pelle e poi applicare la crema viso.