Assumere una buona quantità di vitamina C giornaliera ci aiuta ad avere ottimi benefici dal punto di vista della salute, esattamente come se camminassimo. Ovviamente, la scoperta proveniente dall’Università del Colorato, non vuole impedirci di camminare o di limitare l’attività fisica, ma vuole aiutare tutte quelle persone obese o in sovrappeso che non praticano movimento quotidiano per problemi di tempo o di fatica.

La vitamina C riduce l’attività di una proteina responsabile del restringimento dei vasi sanguigni nel nostro corpo, responsabile dell’incremento di peso. L’esercizio fisico aiuta molto, ma non tutti sono disposti a praticarlo con continuità. Grazie allo studio condotto dalla struttura americana è stato possibile dimostrare come piccoli confetti di vitamina C possano garantire gli stessi benefici di una camminata, riducendo il peso corporeo e favorendo la circolazione del sangue.

Scopri anche gli effetti benefici della vitamina B6 contro l’acne, della vitamina A e della vitamina D.

Daniele Cosimi