È partita la campagna della somministrazione del vaccino anti Covid. Fra i primi a ricevere il vaccino contro il coronavirus l’infermiera Claudia Alivernini, insieme alla professoressa Maria Rosaria Capobianchi e all’operatore sociosanitario Omar Altobelli. I tre lavorano all’Istituto Spallanzani di Roma. Maria Rosaria Capobianchi, direttrice del laboratorio di virologia, ha dichiarato di stare benissimo e di essere emozionata.

Le dichiarazioni dell’infermiera Claudia Alivernini

L’infermiera 29enne Claudia Alivernini ha detto a chiare lettere che è importante vaccinarsi per tutti, sia per le persone che ci sono care sia per l’intera comunità. Ha ringraziato i vertici dello Spallanzani, che le hanno dato questa opportunità, e ha detto che ha deciso di fare il vaccino con un profondo orgoglio e con senso di responsabilità.

Le dichiarazioni da parte del Governo sul vaccino anti Covid

Non sono mancate le dichiarazioni di orgoglio nemmeno da parte delle fonti governative. Lo stesso Premier Conte su Twitter ha scritto che oggi è il Vaccine Day, una data che ci rimarrà per sempre impressa. Il Presidente del Consiglio ha detto che si partirà dagli operatori sanitari e dalle fasce più fragili, per poi estendere a tutta la popolazione questa possibilità di vaccinarsi per sconfiggere il coronavirus.

Il ministro degli Esteri Di Maio ha spiegato che si vuole vaccinare appena possibile, perché è ferma la sua fiducia nella scienza e nei medici. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha detto che questo vaccino rappresenta la strada che serve per chiudere una stagione difficile.