Le occhiaie nell’uomo rappresentano un fastidio estetico che non tutti tollerano. Spesso le occhiaie sono viste come un problema tipicamente femminile, ma, a ben vedere, non è esattamente così.

Infatti ci sono delle cause delle occhiaie che incidono anche nell’uomo e spesso per risolvere il problema sarebbe necessario adottare dei cambiamenti nelle cattive abitudini dello stile di vita.

A differenza di quanto si possa pensare comunque esistono anche dei prodotti che possiamo definire “cosmetici” e che agiscono anche come correttori delle occhiaie dell’uomo.

È sempre bene sapere quali sono i rimedi specifici che si hanno a disposizione per non rovinare uno sguardo bello. Le occhiaie d’altronde anche nell’uomo appesantiscono lo sguardo e danno l’idea di un aspetto stanco che certo fa la differenza rispetto ad un viso fresco e pulito.

Insomma anche le occhiaie per l’uomo rappresentano un problema che deve essere affrontato nella maniera più corretta. Ma come togliere le occhiaie dell’uomo? Le azioni da intraprendere possono variare anche a seconda di quelle che possono essere considerate le cause delle occhiaie.

Partiamo proprio da questo punto di vista ed esaminiamo quali sono le principali cause delle occhiaie nell’uomo.

Le cause delle occhiaie dell’uomo

Andando ad analizzare quali sono le cause delle occhiaie nell’uomo, possiamo affermare che le occhiaie spesso sono causate da un accumulo di melanina o da una dilatazione dei vasi sanguigni della zona della pelle sotto gli occhi.

Naturalmente a tutti questi altri fattori si uniscono anche altre motivazioni, come per esempio periodi di stanchezza, di stress o uno stile di vita scorretto. È proprio in queste ragioni che vanno cercate le cause più frequenti delle borse sotto gli occhi e di quei fastidiosi segni nerastri che possono esserci nel contorno della pelle in prossimità degli occhi.

A volte ci sono delle cause molto più banali rispetto a quanto si possa pensare e sono le condizioni che si vengono a creare per quanto riguarda il riposo notturno. A questo riguardo tutti pensano chiaramente che le adeguate ore di sonno possono fare la differenza.

Ma non è soltanto questo, perché a volte anche un cuscino troppo basso può portare a non favorire il microcircolo e quindi a determinare di più la comparsa delle occhiaie.

Poi c’è anche l’inevitabile passare del tempo. Infatti con l’invecchiamento determinato dall’età, anche gli uomini sono più predisposti al formarsi delle occhiaie.

La pelle intorno agli occhi è fatta di tessuti e di muscoli che hanno la funzione di sostenere la palpebra. Con il passare del tempo questi muscoli perdono la loro elasticità e la loro tonicità.

Inoltre con l’avanzare dell’età i tessuti che stanno intorno agli occhi possono assottigliarsi, mettendo più in evidenza i vasi sanguigni. Da qui la comparsa delle occhiaie tipicamente di colore bluastro oppure delle occhiaie nerissime.

Quando parliamo di occhiaie nell’uomo ci riferiamo allo stile di vita e questo comprende anche l’alimentazione. Teniamo presente da questo punto di vista che consumare alimenti ricchi di flavonoidi, come per esempio i mirtilli e i lamponi, può aiutare a favorire la circolazione del sangue intorno agli occhi, quindi si può ritardare la comparsa delle occhiaie.

Inoltre bisognerebbe curare soprattutto l’idratazione, bevendo molto nel corso della giornata e facendo in modo che la pelle sia sempre ben idratata.

Come eliminare le occhiaie nell’uomo

Come eliminare le occhiaie nell’uomo? Ci sono dei prodotti che possono fare la differenza anche per eliminare le occhiaie dell’uomo. Per esempio si possono usare delle apposite creme che possono essere consigliate anche dal dermatologo di fiducia.

Si tratta di creme che contengono collagene, antiossidanti e acido ialuronico. Sono delle creme per l’uomo che hanno una funzione antiage e servono a rigenerare la pelle. Possono essere dei prodotti cosmetici anche a base di agenti attivi naturali, come la liquirizia, l’aloe e il tè verde.

Tutti questi vegetali contengono delle sostanze molto utili per la riparazione delle cellule e quindi agiscono contro i segni lasciati dal tempo. Sono solitamente delle creme maschili che vanno applicate la mattina e la sera.

È sufficiente spalmarne anche una piccola quantità sulla zona del contorno occhi ed effettuare dei massaggi con movimenti molto delicati.

Inoltre le creme per le occhiaie maschili dovrebbero essere accompagnate sempre con un trattamento per una protezione adeguata se ci si espone per molto tempo al sole.

Un’altra valida alternativa è costituita da quel tipo di make up pensato appositamente per gli uomini. Esistono infatti in commercio dei correttori appositamente pensati per il trucco maschile che servono a mascherare le occhiaie, uniformando la tonalità della pelle.

Non è vero, come si può pensare, che i correttori vadano bene soltanto per le donne. Anche gli uomini oggi tengono molto al loro aspetto estetico e possono usare alcuni prodotti pensati appositamente per loro, specialmente in caso di occhiaie nell’uomo.

La tonalità del correttore va scelta in base al tipo di occhiaie. Per esempio si può scegliere una tonalità aranciata per mascherare le occhiaie bluastre. Ci sono correttori anche in stick oppure liquidi. Quelli liquidi in particolare si rivelano molto funzionali e pratici, perché si applicano molto velocemente.

I rimedi naturali

Alcuni semplici rimedi naturali possono essere utili a contrastare le occhiaie dell’uomo. Si tratta anche di rimedi che possiamo definire veloci e che possono aiutare quando si ha bisogno che l’effetto antiestetico passi subito.

Sono anche rimedi casalinghi, conosciuti e sfruttati da tempo per la loro efficacia. Per esempio uno dei più conosciuti è quello dei cucchiaini che si mettono in freezer e che poi si applicano sul contorno occhi, facendo in modo che la pelle si sgonfi velocemente.

In questo modo i vasi sanguigni si restringono e l’occhio appare molto più tonico e idratato. Lo scopo è quello di favorire un effetto decongestionante, che, fra gli altri rimedi naturali, per esempio, può essere offerto anche dal tè verde.

Basta mettere delle bustine di tè verde in frigo per qualche ora e poi si applicano sugli occhi, tenendole in posizione per almeno 15 minuti.

Fra gli altri rimedi naturali segnaliamo anche l’utilizzo del gel di aloe vera, per sgonfiare la zona intorno agli occhi che fa apparire un aspetto stanco e ritrovare luminosità e freschezza.