Le vitamine sono indispensabili per la salute ed è necessario impostare la nostra alimentazione per assumere le vitamine necessarie per il nostro organismo. Le vitamine sono nutrienti essenziali, contenuti nei cibi che mangiamo. La resistenza di questi componenti, però, non è molto alta e non sempre il nostro corpo è in grado si assumere queste sostanze. Basta far bollire o cuocere al vapore una verdura per perdere buona parte dei benefici e disperderle nell’acqua. Dopo aver parlato della vitamina A , vitamina Bvitamina C e vitamina D, le proprietà della vitamina E e K; vediamo nello specifiche a che cosa servono le vitamine del gruppo B.

La Vitamina B1Oggi parliamo della vitamina B1 (ma trovi articoli anche sulla vitamina B2 e B3, B4, B5 e B6), fondamentale per l’intestino e per la nostra capacità mentale. La vitamina B1, detta anche tiamina, viene assorbita rapidamente nell’intestino tenue per poi passare al fegato, ai reni e al cuore.

Vitamina B1: in quali alimenti?

alimenti in cui è presente la vitamina B1Come tutte le vitamine, possiamo ricavarla attraverso la nostra dieta. Se abbiamo un’alimentazione ricca di lievito di birra, di germe di grano e di crusca avremo buoni livelli di tiamina. Inoltre, tra le fonti più ricche di B1 abbiamo la carne di maiale e le interiora.

Non bisogna, però, dimenticarsi dei cereali. Prediligere quelli integrali, perché la tiamina è contenuta nel germe e nella crusca, nella pula del riso. Paradossalmente, le parti dei cereali più ricche di questo elemento vengono eliminate durante la macinazione. I frutti di mare in generale rappresentano una buona fonte di questa vitamina.

Vitamina B1: a che cosa serve?

la vitamina B1 nei cereali integrali: la tiaminaIn primo luogo, un buon livello di vitamina B1 incide profondamente nel metabolismo. Essa, come enzima,  converte gli zuccheri in energia ed è dunque fondamentale se abbiamo bisogno di molta energia. Preziosa per chi pratica quotidianamente dello sport.  E’ poi essenziale per proteggere il cuore e per la conservazione e la formazione dei globuli rossi.

Questa vitamina stabilizza l’appetito e migliora l’assimilazione dei cibi e soprattutto di sostanze come amidi, zuccheri ed alcool.

Vitamina B1: quali alimenti possono inibire le sue funzioni?

Vitamina B1: alcuni alimenti la inibisconoAttenzione! Troppi zuccheri e alcool possono minare gli effetti benefici dalla prima vitamina del gruppo B. Poi c’è il caffè, che è capace di distruggerla. Infine, cosa comune a molte proprietà degli alimenti, la cottura ne disperde una parte.

Vitamina B1: fondamentale per la crescita

Vitamina B1 fondamentale per la crescitaInoltre, interviene sul sistema nervoso ed ha uno stretto legame con le capacità di apprendimento: la B1 non può mancare nel processo di crescita dei bambini e per migliorare il tono muscolare dello stomaco e dell’intestino.

Se sei interessato alle vitamine del gruppo B, dai un’occhio anche a questi articoli correlati: vitamina B2, vitamina B3 e vitamina B4.

 Brunello Colli